I LUOGHI DEL FESTIVAL

Chiostro di S. Chiara

Via Regina Margherita, 83029 Solofra AV

Il Complesso Monumentale di Santa Chiara è costituito dalla Chiesa di Santa Maria delle Grazie, documentata già nel XIV secolo,e dal Convento di Santa Chiara, realizzato nel XVI secolo, in concomitanza con l'evoluzione urbanistica ed economica della città di Solofra. La Chiesa di Santa Maria delle Grazie, avendo perso col tempo la sua funzione religiosa, è sede della Biblioteca Comunale "Renato Serra" e del Centro Studi di Solofra. Oltrepassando il portone e la meravigliosa facciata in stile barocco, è possibile ammirare diverse opere d'arte di pregio, tra cui le tele del cassettonato e la pala d'altare realizzate da Giovanni Tommaso Guarini. il vicino Convento di Santa Chiara si compone di una parte più antica, situata più a nord, e un'altra parte più recente, frutto di un restauro eseguito tra il XVIII e il XIX secolo. Degno di nota è l'ampio cortile, sede di numerosi eventi a carattere culturale e musicale, tra cui il Ra.i.d Festivals.

Palazzo Ducale Orsini

piazza S. Michele 5, 83029 Solofra AV

Come per il complesso monumentale di S. Chiara, anche il Palazzo Ducale Orsini è un piccolo gioiello per la città di Solofra. 

Attualmente sede del Municipio della città, il palazzo sovrasta piazza S. Michele, con la sua facciata puramente rinascimentale con i suoi finestroni cinquecenteschi, incorniciati da blocchi di tufo nero e interrotti dall'imponente ingresso principale, nonché dal balcone centrale. 

Oltre l'ingresso si giunge ad cortile quadrato con splendido giardino e un profondo pozzo collocato al lato destro: intorno a esso si sviluppano molti ambienti che, un tempo, erano adibiti a scuderia, gendarmeria, stalle, depositi e lavanderia. Voltatisi a sinistra, uno scalone rinascimentale ad archi con volte a crociera conduce a una loggia di accesso agli ambienti del piano nobile, caratterizzati da ampi saloni con tetto a capriate. In uno di essi è possibile ammirare alcuni tratti di affreschi ritraenti i feudi degli Orsini. È un onore per il Ra.i.d Festivals poter fare incursione con i suoi artisti all'interno di un edificio così bello e ricco di storia!

il cortile del Chiostro di S. Chiara